Il ritorno… e la settimana di volontariato.

Ciaooooooooooo

Sono tornata a casa sabato mattina alle 8.25 a.m. dopo un lunghissimo viaggio con scalo a New York! Sono ancora rinco, stanotte non sono riuscita a dormire… ho fatto colazione alle 5 per disperazione, poi alle 7 mi sono addormentata… fino alle 13, quando in tutta fretta, sono andata al lavoro… che giornatina!
Vi state domandando come mai vado al lavoro???  Non mi era scaduto il contratto? Esatto, ma qui, i geni del male hanno pensato bene di farmi RECUPERARE i giorni di vacanza…  volevano addirittura mandarmi a bruxelles per una settimana… a gratissse… ma che siete matti? Al peggio non c’è limite… quando lavori sabato e domenica di fila per settimane nessuno ti dice nulla, se provi ad andare in vacanza…ZAC, ti puniscono, e con che modi poi…

“Cara Giulia,

non ho ancora ricevuto alcuna email con la tua conferma o meno per xxxxxxxxxx di Bruxelles (nonostante mi avessi detto che mi avresti scritto ieri…).

Come già ti ho accennato, la partenza sarebbe lunedì 14 giugno con ritorno venerdì 18 giugno, in più ci sarebbero i due giorni della settimana precedente (che potrebbero essere giovedì 10 e venerdì 11).

Ho bisogno di una risposta il più presto possibile per poter acquistare i voli e prenotare gli alberghi.”

Carina no?

Poi, per aggiungere peggio al peggio in coda ad un’altra email dice:
“Inoltre ci sarebbero altri 2 giorni da recuperare.”
Ma che sei scema? Me stai a fà le pulci a due dannatissimi giorni? Io non ho parole, è gente infelice, non c’è altra spiegazione!
Comunque le cose stanno così, e così qusta settimana starò in ufficio… non ho neanche voglia di rispondere, di obbiettare, faccio sta settimana di volontariato e pace.
Meno male che è finita perchè potevo fare una strage e far fuori tutti questi fenomenali fenomeni dei miei ex datori di lavoro. Bhà. Non avrei fatto un soldo di danno. Giuro, è così, non è polemica.

Ho un sacchissimo di cose da raccontare, il viaggio, e poi Sandro che mi ha scritto da Londra e io gli ho detto: “Sì, sì, proviamoci”, ed ora ho l’ansia… e non è che l’inizio, paurissima! Dopo vi racconto bene in un post dedicato all’affaire London2012.

Il viaggio è andato bene, benissimo!
La California è FANTASTICA, andateci, prendete una macchina e girate, più sono desolati i posti e meglio è!
Mangiate le ciliegie, gli avocados, gli hamburgher e le patatine fritte (la dieta comincia OGGI!), godetevi l’america perchè è una figata, dedicate poco tempo alle città e molto di più alla natura, alle miglia da percorrere, alle nuvole, ai pick up guidati da americani con il berrettino!


Eccheccazzo parte seconda.

Mi spiace dover constatare che è vero che al peggio non c’è mai fine.
Ieri ero incazzatissima, oggi lo sono di più.
Non so cosa sia successo ma direi che anche alcuni che credevo che fossero dalla mia parte oggi APPARENTEMENTE mi hanno incetriolata pure loro. Dico apparentemente perchè non ho ancora avuto modo di parlarci e quindi sono io che ho capito male. Vedremo.
Alla fine di questa lunga storia io devo aprire il centro tutti i giorni alle 8 e andarmene alle 17. Domenica volevo stare a casa ma L. si è dimenticato di ricordarlo a S, si è però ricordato di dirgli che lui domenica non potrà esserci, dopo che oggi viene alle 19 e si ferma fino all’1.
Io so che non è colpa sua, ma mi girano le scatole lo stesso, mi sento davvero incetriolata e tutta questa rabbia mi fa malissimo, mi sveglio pensando a questi cazzi di turni alle 5 del mattino e poi non mi riaddormento più… con la conseguenza che muoio di sonno tutto il giorno, arrivo a casa e crollo sul divano.
Io però domenica cazzarola voglio stare a casa, vediamo come va a finire.

Eccheccazzo parte prima

Ammazza quanto mi girano oggi. Io non so perché alla fine, qualunque cosa succeda, di qualunque evento si tratti, alla fine io sono sempre la stronza, quella che fa polemica, quella che non ha voglia di lavorare, quella che fa casino.
Ci era stato detto di fare dei turni, li abbiamo fatti, non andavano bene e ce li hanno rifatti loro. Non andavano bene a nessuno e tutti, sottolineo TUTTI, hanno scritto per dire che non erano d’accordo. Io all’inizio non ho scritto perché non volevo entrare in questa polemica. Poi però sembrava che stessi facendo l’omertosa e così mi sono permessa di scrivere, niente di polemico, solo la costatazione che per me 3 persone erano sufficienti.
Non l’avessi mai fatto, si è scatenato l’inferno, mi è arrivata in risposta una mail così brutta, così astiosa, così cattiva che nella mia ingenuità penso ancora che qualcuno debba chiedermi scusa… che illusa! Andrà invece che appena ne parlerò mi verrà gettata addosso altrettanta merda. Ne sono certa.
Mi ha praticamente accusata del fatto che per rispondere alle mie email lui fa le 4 di notte, lavora il sabato e la domenica, una serie di assurdità inaudite!
Ieri quando l’ho ricevuta sono stata anche contenta perché era così palese che ci stava facendo lui la figura del polemico, dell’astioso e invece come al solito non gliene è fregato niente a nessuno, se lui con me fa lo stronzo sono tutti cazzi miei.

Ancora qui…ma non dovevamo vederci più?

Ore 20.28.  Sono a fare il controllo accesso davanti a questa ca@#o di sala stampa, che palle!
Noi laggiù abbiamo finito all’una ma poi siccome è un casino organizzarsi perchè, come hanno detto giustamente oggi: ci sono figli dell’oca bianca e figli di troia, e quindi non è che tutti possono lavorare e poi perchè io sono una tipa bella stronza vorrei pure sapere quanto cacchio verrà pagato il figlio dell’oca bianca che alle 2 se n’è andato, mentre noi stiamo ancora qui.

Vabbene. Vabbene. Ritorno in me. Lo so che non devo dire parolacce, però che rabbia!
Su su, domani vado a casa.

la miseria

Obiettivo del giorno è resistere alla piccineria umana.
Sembra facile ma vi assicuro che è davvero arduo riuscire a non farsi scalfire da tanta pochezza.

Ieri dexter non l’ho visto che aveva i pixel grossi come acini d’uva!

Me.

Anna

if (WIDGETBOX) WIDGETBOX.renderWidget('a43f024f-922c-44e3-a835-2fde72bcb167');Get the Baby & Pregnancy Countdown Ticker widget and many other great free widgets at Widgetbox! Not seeing a widget? (More info)
agosto: 2017
L M M G V S D
« Dic    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

Sono passati da qui

  • 11,217 lettori

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad 1 altro follower