la rivincita del maiale!

 


Dopo una settimana di Qatar in cui non c’era verso di trovare un po’ di maiale in una qualche sua forma, nè tantomeno dell’alcool, ho deciso che dovevo riparare, e così ieri sera mi sono concessa delle braciole di maiale alla birra e senape! Alla faccia dei cibi impuri!
Mi pare che qalcuno (Mary?) mi aveva chiesto la ricetta del maiale alla birra e senape e dunque eccoci!
_____________________________________________
Arista di maiale alla birra e senape
Un pezzo di arista di maiale
rosmarino/timo/ginepro/pepe
1 lattina di birra scuretta
3 cucchiai di senape forte o senape all’antica
olio
aglio

Prendere l’arista e massaggiarla ben bene con il trito di aromi, lasciarla riposare il tempo di versare 2 cucchiai di olio nella pentola con uno spicchio d’aglio fatto a metà. Mettere il maiale nella pentola e farlo rosolare bene da tutti i lati, non lo bucate che sennò poi esce tutto il liquidino e tende a seccarsi!
Una volta che il maiale è ben colorito toglietelo dalla pentola e appoggiatelo su un piatto, coprite con la stagnola così non si raffredda. Versate nella pentola la birra ed un cucchiaio di senape e lasciar evaporare per qualche minuto, dopodichè spalmate la restante senape sull’arista e rimettete in pentola.
Lasciar cuocere una mezz’oretta a fuoco medio. Il tempo di cottura è indicativo, dipende dalla grandezza della carne.
Lo so, sono molto approssimativa nelle mie ricette ma non è cattiveria, è che faccio le cose un po’ a caso quando cucino, a occhio, e così mi è difficile poi riportare le quantità esatte che ho utilizzato!
Se il sughetto vi piace più denso potete usare il trucchetto della maizena, è un addensante fenomenale: a cottura ultimata togliete l’arista e riemettetela sul piatto, versate un po’ di sughetto in un bicchiere e versateci mezzo cucchiaio di maizena e mescolate bene con calma fino a che non ci saranno più grumi, a questo punto versare nella pentola e mescolare bene, rimettere l’arista in pentola, riaccendere il fuoco basso basso e pian piano la maizena farà l suo lavoro addensando il sughetto, spegnete quando si raggiunge la consistenza che preferite!

Servite a fettine con contorno di patate novelle al forno e birra ghiacciata!
_____________________________________________

Cercavo una bella fotina di maialini per questo post ma poi a pensarli in pentola mi faceva una tristezza infinita e così ho scelto un cane mascherato da maiale!

Stasera cena porchissima con mortadella e prosciutto! E poi forse cinema… ma io ho sonno!

Una risposta a “la rivincita del maiale!

  1. No, ero io😉
    Grazie Giulia, mio marito va pazzo per la senape🙂
    La foto è fortissima!!!
    Ciaooo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Me.

Anna

if (WIDGETBOX) WIDGETBOX.renderWidget('a43f024f-922c-44e3-a835-2fde72bcb167');Get the Baby & Pregnancy Countdown Ticker widget and many other great free widgets at Widgetbox! Not seeing a widget? (More info)
marzo: 2010
L M M G V S D
« Feb   Apr »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

Sono passati da qui

  • 11,053 lettori

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad 1 altro follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: