mercoledì.

Terzo e penultimo giorno a Bruxelles. Diciamo che mi sono un po’ rotta. Anche ieri sera cena in camera con prosciutto e baguette. Poi siccome il supermercato nel quale sono andata era grande c’era anche una bella panetteria con tanti bei dolcetti in mostra… da cosa mi sono lasciata tentare? Da un dolcetto francese che avevo visto su un libro di dolci che ho a casa. Mi attiravano sempre quei dolcetti scuri e caramellosi ma non li avevo mai fatti perché l’impasto deve riposare qualche ora ed io sono sempre impaziente! Ieri me li sono trovati davanti… come dire di no? Si tratta insomma dei Cannelé! Erano buonissimi, profumati e con una consistenza strana, morbida ma consistente, umidi, dolci, uovosi, insomma da provare! Quindi stamattina arrivo bel bello in ufficio e comincio a cercare che si dice in giro… naturalmente pagine e pagine, per fortuna qualche fonte affidabile, tipo cavoletto e un tocco di zenzero hanno già provato, quindi penso che mi rifarò alle loro ricette. Quello che mi manca sono gli stampini che dovrò procurarmi al più presto e poi… via con gli esperimenti! Qui il lavoro procede come sempre, un po’ a rilento a dire il vero, e così la noia prende il sopravvento. Spero di riuscire a tornare a casa venerdì come previsto e che non ci siano code e strascichi notturni perché io VOGLIO TORNARE A CASA e GODERMI IL WEEK END! Tanto per tenere il conto dei dolori oggi è morto lo zio di Claudio. Era stato ricoverato in modo un po’ rocambolesco la scorsa settimana con degli apparenti problemi neurologici. L’hanno lasciato in pronto soccorso per un paio di giorni, aveva più di 80 anni, era quasi incosciente e non hanno permesso ai familiari di assisterlo proprio perché era al pronto soccorso e non in reparto. Ora è morto e ti viene il dubbio che i medici (che non sono né quelli di Grey’s Anatomy né tantomeno il Dr. House) non è che proprio abbiano fatto il massimo per salvarlo, viste le premesse. Speriamo di no e non pensiamo sempre male. AGGIORNAMENTO: lo zio di Claudio non è morto, ha avuto solo una brutta crisi e tutti hanno pensato che fosse morto (!), cmq poi si è scoperto che ha un tumore al cervello con varie metastasi in giro.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Me.

Anna

if (WIDGETBOX) WIDGETBOX.renderWidget('a43f024f-922c-44e3-a835-2fde72bcb167');Get the Baby & Pregnancy Countdown Ticker widget and many other great free widgets at Widgetbox! Not seeing a widget? (More info)
novembre: 2009
L M M G V S D
« Ott   Dic »
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30  

Sono passati da qui

  • 11,053 lettori

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad 1 altro follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: